Lega Nord Parabiago
Ascolta Radio Padania Libera Guarda Tele Padania

Plebiscito per il Nord! Grande successo della raccolta firme

Diego Scalvini
Diego Scalvini

La sezione della Lega Nord di Parabiago, dopo il fine settimana che l'ha vista impegnata nelle piazze di Parabiago centro, Villastanza e San Lorenzo, esprime la grande soddisfazione e l'entusiasmo di tutti i militanti e sostenitori coinvolti nell’iniziativa di raccolta firme per i referendum popolari e iniziativa legislativa.
Abbiamo allestito i nostri gazebo il 20 e il 21 ottobre, in contemporanea con le altre 1727 postazioni presenti su tutto il suolo lombardo, a cui si aggiungono le migliaia delle altre regioni del Nord.
Fieri come sempre di essere tra la nostra Gente, abbiamo raccolto un totale di 241 firme (in Lombardia siamo a oltre 320 mila), ma non intendiamo fermarci qui! Proseguiremo nei prossimi giorni durante le nostre riunioni di sezione e molto probabilmente nei prossimi mesi con altri gazebo sul territorio cittadino.
Inoltre, sotto ai nostri gazebo è stato possibile esprimere una preferenze sulla data delle elezioni regionali lombarde e sul nome del candidato Governatore. Inutile dire che il 2013 è la data preferita dai parabiaghesi per il voto e che Maroni è colui che riesce a far convergere più consensi (cosi come nel resto della Regione).

Le proposte che abbiamo portato in piazza sono 3:
- Tenere il 75% delle nostre tasse in Lombardia: nel 2010 la Lombardia ha versato a Roma 108 miliardi di tasse di cittadini lombardi. 38,5 miliardi sono tornati a casa, 69,7 miliardi sono rimasti a Roma, destinazione Sud e capitale (ogni lombardo "perde" ogni anno 6.234€, a differenza di un calabrese che "guadagna" 2.381€ di servizi pagati dai cittadini del Nord). Con la proposta della Lega Nord 81 miliardi sarebbero rimasti ai lombardi, e solo 37 sarebbero andati a Roma per aiutare le altre Regioni (del Sud).
- Referendum sull'IMU: chiediamo che il Popolo si possa esprimere su questa tassa che a nostro avviso è ingiusta (in quanto chiesta anche sulla prima casa) e discriminante per il Nord (nel Sud moltissime case non sono accatastate e quindi non pagano nessun tipo di tributo)
- Referendum sull'Euro: per la rifondazione di un’Unione Europea democratica e federale basata sui Popoli e sulle Regioni, per l’adesione all’area Euro limitata ai territori che rispettano il pareggio di bilancio e per il coinvolgimento del Popolo nelle procedure di approvazione dei Trattati Europei

Invitiamo anche gli esponenti di altre sigle politiche a non trincerarsi dietro un simbolo come hanno fatto molti degli amministratori incontrati in questi giorni, ma di seguire l’esempio del sindaco di Alessandria, eletta nelle fila del Pd, che ha firmato ugualmente le nostre proposte riconoscendo che viene prima la propria città e quindi prima il Nord!
Un ringraziamento doveroso va a tutti i volontari della sezione che numerosi hanno rinunciato ai loro impegni dedicando un intero weekend alla nostra causa, la causa di tutti
News

Pubblicata il: 22/10/2012 da Diego Scalvini Lega Nord Parabiago

         

 

 

© Lega Nord Parabiago - All right reserved | Admin | Credits | Privacy | eMail | D&D  


Lascia i tuoi commenti sul Blog Prima il Nord! Home Page Movimento Giovani Padani - Parabiago