Lega Nord Parabiago
Ascolta Radio Padania Libera Guarda Tele Padania

CAVA VILLORESI : RIFIUTATA LA SOLUZIONE VIABILISTICA, FORMULATA DALLE AMMINISTRAZIONI COMUNALI DI PARABIAGO E NERVIANO

Raffaele Cucchi
Raffaele Cucchi

In seguito al suggerimento della Regione Lombardia, formulato in occasione del sopralluogo istruttorio del 23 febbraio us, di convocare le Società istanti del procedimento di VIA (Valutazione diImpatto Ambientale) al fine di confrontarsi su un’ipotesi progettuale di una viabilità alternativa per l’accesso della cava San Lorenzo di via Appiani, venerdì 9 marzo il Comune di Nerviano ha convocato le parti interessate invitandole a presentarsi con un’ìpotesi progettuale nel solco dei suggerimenti formulati in occasione del sopralluogo.

In occasione di quella riunione le Società delle Cave si sono presentate senza alcuna soluzione viabilistica alternativa all’utilizzo di via Appiani che affrontasse concretamente il problema dell’attraversamento dei mezzi pesanti nel centro abitato della frazione di San Lorenzo.
Di converso hanno ribadito che lo studio allegato al progetto di Valutazione Ambientale Strategica evidenzia come “le analisi di traffico prodotte consentono di verificare che la rete esistente non presenta livelli di criticità in relazione al numero di veicoli connessi all’attività estrattiva attuale e futura ...”.
L’Assessore Cucchi ritiene che tali dichiarazioni NON possono essere condivise dall’Amministrazione Comunale di Parabiago in quanto contrastano anche con le conclusioni delle “Campagne di misura della qualità dell’aria” effettuate e redatte da ARPA negli anni 2005 e 2009 che invece evidenziano, nelle analisi della qualità dell’aria, come i valori delle polveri fini misurate siano dovute in particolare all’impatto del traffico degli automezzi in servizio alla Cava”.
Tema, quello viabilistico che è stato fino ad oggi irrisolto nonostante che nel merito, il Decreto della Regione Lombardia n. F/52308 del 23.12.1999, recitava che “dovranno preventivamente essere ricercate e concordate ... soluzioni alternative di quelle prospettate” nel progetto per l’attività della Ditta Ecoter. Dunque nella nota inviata dall’Amministrazione Comunale alla Regione Lombardia (Ente competente della Valutazione di Impatto Ambientale) ha anticipato un PARERE FORTEMENTE CONTRARIO alla procedura in atto se la REGIONE NON CHIEDERA’ una integrazione progettuale che affronti e risolva concretamente l’utilizzo improprio di arterie viabilistiche interne all’abitato” Inoltre è stata evidenziata alla Regione Lombardia come congiuntamente con l’Amministrazione Comunale di Nerviano si è condivisa una soluzione alternativa, già sottoposta alle Società istanti in occasione del sopralluogo.

Tutta la documentazione la trovi qui

News

Pubblicata il: 14/03/2012 da Raffaele Cucchi Lega Nord Parabiago

         

 

 

Lega Nord Parabiago - All right reserved | Admin | Credits | Privacy | eMail | D&D  


Lascia i tuoi commenti sul Blog Prima il Nord! Home Page Movimento Giovani Padani - Parabiago